Sagre dai Glaudins

SAGRE DAI GLAUDINS

IV settimana di MAGGIO

VISINALE DEL JUDRIO – CORNO DI ROSAZZO

Una data fissa per i buongustai è la quarta domenica di maggio a Visinale del Judrio. La “sagre dai glaudins”, esordisce nel 1977 come festa paesana nel mese di maggio dopo oltre 30 anni di una simile manifestazione, tenuta però la quarta domenica di agosto in occasione della più importante festa religiosa del paese che culminava con la santa processione ed infine giochi popolari come la rottura con dei bastoni di vasi in terracotta da parte dei più piccoli alla ricerca di dolci o il tradizionale assalto alla cuccagna.

La "sagre dai glaudins" è resa celebre per l’appetitosa frittata con particolari erbe del luogo che viene cucinata durante la sagra. Proprio in questi giorni, le donne del paese con occhio esperto, si recano lungo i boschetti e le rive del fiume Judrio alla ricerca di queste punte prelibate del luppolo selvatico dette “glaudinaris” le quali, macerate per alcuni giorni, sono pronte per essere cucinate nelle frittate.

Questa festa paesana, che trova collocazione in un nuovo parco attrezzato, voluta ancora oggi dai giovani del paese che intendono mantenere inalterata la tradizione, si contraddistingue oltre che per le specialità culinarie, frittata, carni alla griglia ed il migliori vini dei colli orientali del friuli anche per le diverse manifestazioni che compongono il programma nel fine settimana durante la quarta domenica di maggio come tornei di calcio femminile, pattinaggio, fuoristrada , manifestazioni cinofile ed arricchito sempre da novità.